planimetria catastale rasterizzata online Visualizza ingrandito

Solo online

Planimetria Catastale Rasterizzata online

Nuovo prodotto

6,39 €

Pagamenti Veloci e Sicuri
Pagamenti Veloci e Sicuri

Scarica

Compila il form con i dati richiesti

Dopo aver salvato il tuo prodotto personalizzato, ricordati di aggiungerlo al carrello.
Formati di file consentiti: GIF, JPG, PNG

Immagini

loader

* campi richiesti

Dettagli

Chi può richiedere la planimetria catastale rasterizzata online?

La planimetria catastale rasterizzata online, deve essere richiesta esclusivamente da un titolare dell'immobile, anche per quota, o di altri diritti reali di godimento.

Che cos’è la planimetria catastale Rasterizzata o piantina catastale online.

La planimetria catastale (o piantina catastale ) è un documento, rilasciato dall'Agenzia del Territorio, che rappresenta graficamente in scala 1:200, una determinata unità immobiliare.

A cosa serve la planimetria catastale.

La planimetria catastale serve per verificare il piano, le altezze interne, i confini, i locali destinati a bagno, ripostiglio, cucina, e l'orientamento rispetto al Nord dell’unità immobiliare nonché il nominativo del tecnico che ha provveduto all'accatastamento, la scala di riferimento ed gli identificativi catastali.

Per nuovi accatastamenti o per rettifiche occorre dare l’incarico ad un tecnico abilitato (geometra, architetto,ingegnere) per l’utilizzo del programma ministeriale DOCFA

Come richiederla?

La richiesta di una planimetria catastale può essere effettuata dal proprietario direttamente presso gli sportelli dell'Agenzia delle entrate, oppure tramite terzi muniti di delega e copia del documento di identità del proprietario.


Dal portale visuracatastale.org è possibile richiedere la planimetria catastale in max 24 ore in modo semplice e veloce, ricevendola direttamente via emal o nella propria area riservata.

Perché la richiesta va fatta esclusivamente da un titolare?

Perchè la planimetria catastale Rasterizzata rappresenta graficamente l’interno di un appartamento (unità immobiliare). Questi dati devono essere trattati nel rispetto della Privacy (D.Lgs. 196/2003), come meglio specificato dall'Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 47477/2010 che specifica: 

I dati acquisiti per via telematica, in relazione all’incarico ricevuto, possono essere utilizzati esclusivamente per i fini consentiti e nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente in materia di riutilizzazione commerciale e di protezione dei dati personali“.

SCARICA LA DELEGA DI SOPRA, COMPILALO, STAMPALO, FIRMALO E ALLEGALO CON UN DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO VALIDO.